Cicatrice tiroide

Come è fatta la cicatrice tiroide?

L’intervento alla tiroide per la rimozione di un nodulo lascia una cicatrice orizzontale sul collo nella parte anteriore molto visibile. La cicatrice misura in genere 5-6 cm. Prodotto per la cicatrice tiroideIl prodotto Biodermis consigliato per questa cicatrice è Epi-Derm Patch che è una lamina siliconica di 6 cm di lunghezza per  5 cm di larghezza. Il prodotto è disponibile in forma non sterile, in una confezione protettiva dentro ad un contenitore di protezione esterno.Il tempo di applicazione ottimale del rivestimento in gel di silicone Epi-Derm Patch è di 24 ore al giorno. Qualora non fosse possibile tenere il foglio per il periodo di tempo consigliato di 24 ore, si richiede un minimo di 12 ore seguite da lavaggio come da istruzioni. Seguire questa procedura ogni giorno, lavando e riapplicando il rivestimento in gel sulla cicatrice per 1-2 settimane. Durante questo periodo il pezzo di gel inizierà a perdere la sua qualità adesiva e/o potrebbe cominciare a presentare tracce di sporco superficiale. In questo caso, gettare il rivestimento in gel e applicarne uno nuovo. Il periodo ottimale complessivo, in genere, va da 8 a 12 settimane.

Trattamento cicatrice tiroide

Il trattamento Epi-Derm Patch può essere iniziato immediatamente dopo la guarigione della ferita chirurgica. Il posizionamento della speciale lamina siliconica (medical grade) sopra la cicatrice comporta la formazione di un micro clima controllato (umidità / ossigeno) ideale per la maturazione della cicatrice. Il sistema Biodermis – da oltre 25 anni leader nel settore – è efficace nel trattamento e nella riduzione della cicatrice.

Istruzioni per l’uso di Epi-Derm Patch

1- Lavare bene la cicatrice e le mani.
2 – Aprire la busta non sterile contenente il foglio di gel in silicone Epi-Derm Patch.
3 – Il foglio di gel è ricoperto su entrambi i lati da una pellicola di plastica. Togliere la plastica su entrambi i lati prima dell’uso.
4 – Il foglio di gel può essere tagliato in pezzi più piccoli mediante forbici o un bisturi. Una volta determinata la misura appropriata del foglio da usare, applicare il lato adesivo sulla cicatrice. Il rivestimento in gel deve ricoprire interamente la cicatrice, compresi alcuni mm. oltre il bordo attorno alla cicatrice.
5 – La superficie esposta del rivestimento in gel può essere ricoperta con cerotto chirurgico o fasciatura come ausilio per mantenerla al suo posto onde evitare che si attacchi ad altre superfici.

Togliere il cerotto Epi-Derm Patch ogni 12 ore per lavare la cicatrice e lo stesso cerotto in gel mediante la soluzione SilqueClenZ in una bacinella di acqua calda e generare una piccola quantità di schiuma con il sapone. Lavare delicatamente il pezzo di gel nell’acqua insaponata, risciacquare e quindi asciugare all’aria. Dopo aver lavato, risciacquato e asciugato la cicatrice, riapplicare il rivestimento in gel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *